Sacrificio - Amicizia - Rispetto - Coraggio

La pioggia non ferma i piccoli Caimani

Si è disputato oggi, domenica 28 ottobre, il concentramento di Jesolo. Come di consueto l'appuntamento ha visto accorrere le formazioni di minirugby del Casale, con circa 40 ragazzi in visita agli amici litoranei. Il tempo non troppo clemente, pur condizionando forma e presenze dei Nostri, non ha comunque impedito che vi fosse un cospicuo contingente Caimano. Ne abbiamo approfittato per fare quattro chiacchiere con allenatori, accompagnatori e, soprattutto, alcuni Special Guest d'eccezione: i nostri piccoli protagonisti!

Under 6 - Coach Carlo Zanatto ci parla di una giornata di grande tenacia e divertimento per i più piccoli del gruppo. Nonostante fossero solo quattro, i nostri hanno lottato comportandosi molto bene in campo, grazie all'amalgama con gli amici delle altre squadre. Due vittorie su tre, con una sconfitta per 5 a 7 contro la Benetton: questo il positivo bilancio.

Under 8 - Due squadre di categoria per il Rugby Casale, seguite rispettivamente da Federico Perazza e Massimiliano Gardin. Nelle parole di Federico: per quanto riguarda i miei giocatori, i più piccolini del gruppo, ho notato tantissima tenacia e voglia di giocare, nonostante sia naturalmente ancora necessario prendere un po' più di sicurezza con la palla. C'e ancora un po' da lavorare, ma si sono visti buoni placcaggi. La squadra di Massimiliano Gardin, invece, aveva qualche giocatore più esperto, e ciò ha influenzato positivamente difesa, passaggi e sostegno. Le partite, giocate contro Spinea, Jesolo, VeneziaMestre e Benetton, sono state tutte molto equilibrate: siamo sulla buona strada!
Abbiamo parlato anche con i due capitani, Asia Romano e Leonardo "Bolle" Bocalon.
Asia: mi sono divertita molto, è stata una bella giornata e spero di poter giocare a rugby ancora per molti anni!
Leonardo: del rugby mi piace tutto, placcare, passare la palla e naturalmente vincere! E anche mangiare la pasta tutti insieme al terzo tempo, naturalmente...
Grazie ragazzi! 

Under 10 - Anche in questo caso, le assenze si sono fatte sentire, vuoi per impegni di famiglia o per malattia. Nonostante questo, per l'allenatrice Chiara Gubernale la grinta c'è, anche se vanno colmate alcune lacune che coinvolgono i giocatori da meno tempo nel gruppo, ai quali oggi erano venuti a mancare alcuni importanti punti di riferimento. Le partite non sono purtroppo andate molto bene, con le avversarie tutte del nostro livello o leggermente superiori: Spinea, Benetton, Jesolo si sono fatte sentire a livello fisico, incidendo maggiormente in campo. Nonostante ciò, Chiara e Ciano sono molto soddisfatti della grinta messa in campo dai ragazzi in questa giornata.
Per finire, ecco le parole di Nicholas Maniero, capitano di una delle due formazioni: adoro placcare, anche se è importante vi sia equilibrio tra quello e passare la palla. Ma la cosa che mi piace di più è il fatto che in squadra siamo tutti amici!
Gli fa eco l'altro baby-capitano, Marco Levada: oggi è andata bene, placcare e giocare con i compagni è stato bello! Nonostante la pioggia mi è piaciuto giocare con questo tempo.
Ben detto, piccoli Caimani!

Under 12 - Un raggruppamento a Casale per i ragazzi di Elena Sartorato e Dario Petenò reduci del secondo posto al torneo Città di Conegliano. I nostri mettono a segno un'ottima prestazione come ultimamente nel loro stile, uscendo dal raggruppamento imbattuti contro i pari età delle altre società iscritte. Il maltempo non rallenta il gioco di nostri ragazzi, che con due vittorie e due pareggi fanno decisamente un'ottima impressione nel complesso, come confermatoci dall'accompagnatore Pietro Brovazzo. Il tutto condito da un bel terzo tempo in compagnia, tutti presenti!